Osservazioni

Stasera ho avuto modo di osservare e riflettere su due diversi modi di essere gay.

CASO A: Ragazzo gay nasconde le sue preferenze al mondo, fa finta di niente in casa, il padre cerca di dimenticare che lo è e gli sta vicino come se fosse il figlio debole, resto della famiglia non fa finta di non sapere, ma comunque non ne parla, né chiede. Lui, che non trova l’amore, praticamente diventato anoressico.

CASO B: Pranzo di Natale, giovane coppia gay e famiglie della giovane coppia di gay riunite festeggiano felici e brindano senza pensieri.

Come il mondo è vario e diverso, come è difficile vivere bene la propria vita essendo felici, come è difficile vivere felici avendo paura degli altri.

 

Annunci