PUNTATA N. 5 – UNA SOLA PAROLA

LETTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Annunci

Puntata n. 4 – Nervi al lavoro

Superato il lunedì pensavo che il peggio fosse passato. Invece no. In cima al martedì arriva il mio solito battibecco con Lui. Lui, diciamolo pure è l’Avvocato più paziente del mondo.  Io no. Sono la consulente meno paziente, soprattutto con i clienti che non pagano. Perché diciamoci la verità su quel che accade nel mondo, il cliente non pagante pretende come e spesso più di un cliente pagante con il rischio di esporsi comunque a responsabilità professionale per presunti errori che il cliente imputa a tua imperizia, senza neanche aver ricevuto un minimo di compenso. E va bene, meglio distrarsi e passare al lato positivo della mia duplice professione. In questi giorni sono molto realizzata perché sto scrivendo un progetto molto bello in materia ambientale. Lui, mi prende un po’ in giro, dicendomi che in questo periodo ho la testa ai barbagianni e ai sentieri di montagna. Ed in effetti è così. Colgo l’occasione per sfatare subito un mito. Il progettista come per magia crea in men che non si dica il progetto su misura per la tua idea. Errore. Questo infatti può valere per qualche caso, ma ogni progetto ha la sua peculiarità e a parte la struttura che è la stessa in tutti i progetti c’è da studiare, scrivere, leggere e rileggere. Lasciare il testo a riposare e poi riprenderlo. Per capire se si capisce quello che hai scritto. E dunque ora mi trovo in questa piccola grande impresa ambientale che a parte la difficoltà dei tempi stretti almeno lascia in me profonde tracce di positività. Per il resto ho voglia di cioccolata, ma è finita, allevierò con una camomilla i miei bollori. Passo e arrivederci alla prossima puntata.

Puntata n. 3 – Waiting for Monday improving languages skills

multi-languageJust in brief, before going to bed. I want to improve my english and my french.

For who can be interested to do the same I suggest this links:

English

http://www.bbc.co.uk/learningenglish/

https://www.youtube.com/channel/UCqisctzM28PxH3rqiiy809w

https://learnenglish.britishcouncil.org/en/professionals-podcasts

French

http://www.bbc.co.uk/languages/french/

https://www.youtube.com/channel/UCHk14TRSD33vAyx5xKzpcnw

Special Guest: German!

 http://www.bbc.co.uk/languages/german/

Good Night

Puntata n. 2 – Domenica mattina

11041813_802110246534748_4376138142258634118_n

Buona Domenica

Stamattina in casa si respirava un po’ di maretta. Dunque con alto livello di attenzione ho invitato i presenti a moderare i toni. Oggi è domenica e per me ci sono tre elementi sacri e inviolabili la famiglia, la Messa, il riposo. Dunque dopo un cappuccino ben schiumato, mi accingo a preparare una deliziosa crostata alla ricotta ( vi aggiornerò al prossimo post sulla sua riuscita). Aggiungo anche che prima di iniziare ho fatto un giro sui blog di wordpress e ho iniziato a seguire qualcuno di voi che tratta i tag “diritto” e “cucina”. A pensarci bene ora cercherò anche il  tag “progettazione”. Infatti attualmente la mia vita professionale si divide tra progettazione e consulenze giuridiche. Anche se sotto questo velo di professioni formali affiora costantemente la tentazione di dedicarmi piuttosto alle attività culinarie. Infatti sono in continua ricerca di ricette e mi diletto di tanto in tanto ai fornelli per la gioia dei miei cari. (In un’altra puntata vi parlerò della mia esperienza a Bruxelles dove tra l’altro ho conosciuto anche una “Sviluppatrice di ricette”…che mestiere fantastico!). Il mio sogno è quello di aprire una scuola di cucina (anche su questo vi dirò nelle prossime puntate). Detto questo un augurio di una serena domenica mentre mi affretto a procurare gli ingredienti della crostata…

Digressione

Puntata n. 1 – Weekend

cropped-converseadventure.jpgRiparto da qui. E’ sabato mattina e finalmente mi godo un po’ di meritato riposo dopo 5 giorni di corse, consulenze, progetti, richieste di soccorso di familiari  e varie. Molte donne all’arrivo del weekend tirano un sospiro di sollievo, realizzando poi che davanti hanno una 2 giorni di lavoro in casa. Guarda un po’ sul divano mi aspetta una colonna disordinata di abiti e accessori e sul tavolo ancora libri, carpette, post it e chi più ne ha più ne metta. Dopo una settimana da diavolo della Tazmania (stile cartoon) l’Ordine mi aspetta. Se fosse una persona lo immaginerei uomo, con i baffi, chiaro in viso, occhi nocciola, silenzioso e immacolato che mi guarda con gli occhi puntuti e serietà. Tuttavia calmo. Sono io che ultimamente non lo sono. Rifletto. Mi chiedo come sia possibile ritagliarsi un po’ di tempo personale di qualità per riprendere fiato e così oltre ad una tisana extra rilassante la sera prima di andare a dormire, un risveglio meno veloce del solito e 15 minuti di proficua riflessione, penso che i tempi siano comunque troppo  ristretti e occorrerebbe in verità moltiplicare le ore del giorno. Eppure c’è chi mi dice che un’agenda impeccabile potrebbe aiutare,  come  l’esigersi di rispettarla per dare più efficacia al tempo. Ma come fare nella vita di una donna dove sei tirata e stirata da tutte le parti! Ad ogni modo, oggi vedrei bene una passeggiata al mare, ma anche un’allegra lezione di cucina. Dopo un inverno così umido però adesso ho solo un grande desiderio di stendermi sulla sabbia calda  che sciolga tutti i nodi di tensione muscolare nella mia povera schiena. Sola o in compagnia? Lui mi dirà che deve lavorare…Pensadoci su al momento una doccia bollente basterà.